Contatto

egeplast

22. gennaio 2019 | Relazione cantieri

Fornitore di elettricità espande la rete per energie rinnovabili

Come conseguenza dello sviluppo positivo delle centrali eoliche a Fläming (Brandeburgo, Germania), l’attuale infrastruttura di rete viene estesa continuamente da gennaio 2017. Un collegamento via cavo di 110 kV è stato installato dalla sottostazione di trasformazione Pektus al punto di collegamento della rete Schönewalde Süd. L’operatore di rete ha scelto in questo caso il condotto protettivo resistente alle alte temperature ege-com® Macroduct High-T PP e PE.

L’installazione del sistema di condotti vuoti per il passaggio di un cavo di 110 kV HT 1270 dalla sottostazione di trasformazione (UW) Pektus al punto di collegamento della rete (NVP) Schönewalde Süd è stata realizzata dall’azienda Bohlen & Doyen Wiesmoor utilizzando i metodi di posa sia a scavo aperto che senza scavo. Il percorso del condotto per una lunghezza di 25 km è stato realizzato a scavo aperto. I punti sono stati collegati lungo il percorso previsto. Il percorso è formato da due sistemi di condotti vuoti protettivi con un sistema di cavi predisposto e già messo in opera. L’installazione del sistema di cavi è realizzata allo stesso livello, con tre cavi adiacenti, mentre il sistema di condotti vuoti viene posato a triangolo. Le aree in cui la costruzione a scavo aperto non è fattibile, come per esempio in prossimità di ruscelli, fossi, strade e attraversamenti fluviali, vengono attraversate tramite la perforazione orizzontale controllata. Per il sistema di cavi posato in questo caso è stato usato un cavo di 110 kV HT 1270 di NKT inserito nel sistema di condotti vuoti. L’obiettivo è quello di realizzare lunghezze d’inserimento fino a 1.800 m.

Fase di espansione 2: 2 sistemi di condotti vuoti a scavo aperto, 1 sistema con cavo | Fonte: Bautechnische Erläuterungen HT 1270_2016_11_28

 

Per la messa in opera a scavo aperto è stato utilizzato il sistema ege-com® Macroduct High-T PP con una muffola a innesto dalle dimensioni di 200 x 9,1 mm. Si tratta di un tubo di protezione per cavi ad alta ed altissima tensione caratterizzato da una maggiore stabilità al calore per resistere ad alte sollecitazioni termiche. La sua grande maneggevolezza consente un’installazione economica. “In questo modo si è potuta ottenere una performance nella messa in opera pari a 300 m in combinazione, ossia 150 barre al giorno. Un aspetto positivo della costruzione è stato il montaggio molto facile e rapido delle muffole, in cui il segno della profondità d’inserimento apportato dalla fabbrica si è dimostrato di grande aiuto”, ha spiegato il responsabile dei lavori Paul Eirich. La versione con la muffola lunga contribuisce ad aumentare il livello di sicurezza che presenta vantaggi particolari nelle zone angolari o ricurve.
I sottopassi sono stati realizzati con il metodo della perforazione orizzontale controllata. Le lunghezze di perforazione arrivavano fino a 220 m con una profondità di fino a 7 m e un raggio di perforazione di circa 60 m. Per le perforazioni HDD sono stati impiegati i condotti ege-com® Macroduct High-T PP dalle dimensioni di 225×13,4 mm collegati tramite saldatura testa a testa. Durante la saldatura si è rimosso il cordone di saldatura interno senza causare danni per evitare la formazione di bordi contro cui sarebbe urtato il cavo elettrico da inserire. Come fornitore di sistemi, egeplast ha consegnato tutti gli accessori complementari, tra cui muffole doppie a innesto (versione lunga), parti di passaggio, muffole per elettrofusione, bicchieri, coperchi terminali, coperchi per muffole e curve senza saldatura. Grazie alla collaborazione produttiva e alla logistica perfetta, si è potuto portare avanti il progetto con successo.

Dati progetto

Descrizione progetto: Cavo HT 1270 UW 110 kV – Petkus – NVP Schönewalde Süd
Sfide: Installazione del sistema di condotti vuoti per un sistema di cavi di 110 kV
Soluzione: Impiego di ege-com® Macroduct High-T PP e PE realizzato con materie prime modificate per una maggiore stabilità al calore
Messa in opera: Costruzione a trincea aperta e messa in opera trenchless tramite il metodo di perforazione a iniezione orizzontale controllata (HDD)
Sistema di tubazioni:
Parti partecipanti al progetto: Cliente: e.dis Netz GmbH
Progettazione: Omexon
Posa: Bohlen & Doyen GmbH
Perforazione HDD: Bohlen & Doyen GmbH
Cavi: NKT GmbH & Co. KG

 

Contatto

Dipl.-Ing. Günter Albers
Bohlen & Doyen GmbH
Capo reparto Landkabelbau
Tel: +49 4944 301 344
g.albers@bohlen-doyen.com
B. Eng. Paul Eirich
Bohlen & Doyen GmbH
Direttore dei lavori Landkabelbau
Tel: +49 4944 301 517
p.eirich@bohlen-doyen.com
Dipl.-Ing. Ralf Wolter
egeplast international GmbH
Gestione prodotto “sistemi di protezione cavi”
Tel: +49 2575 9710 430
ralf.wolter@egeplast.de